Pallacanestro Cantù senza problemi contro Capo d’Orlando.

In sala stampa il vice

E’ stato Giuseppe Pino Di Paolo, assistant coach di Marco Sodini, a commentare la gara: “Venivamo da una partita in cui eravamo partiti molto bene, ma non eravamo stati bravi a portare a casa il risultato. Capo d’Orlando arrivava qui chiaramente non in una situazione favorevole, ma era una partita importante anche per loro. Siamo partiti forte e a differenza di quanto successo a Reggio Emilia abbiamo offerto una buona prova a anche a livello personale per quanto riguarda tutti i singoli”.

Una settimana travagliata

Di Paolo è tornato sugli ultimi giorni di allenamento: “Un match che abbiamo instradato da subito sulla strada che avevamo pensato in settimana, anche se è stata una settimana difficile a causa di infortuni e influenza. L’ultimo giorno c’era anche assenza del coach… Però siamo stati bravi a rimanere concentrati e a tenere le energie mentali sull’obiettivo. Adesso aspettiamo i risultati delle altre partite”.