Cena benefica dell’associazione Calcio Piazza a favore della piccola Nicole Barile di 18 mesi

Cena solidale

L’Acsd Calcio Piazza 1989 sta organizzando una cena benefica per aiutare Nicole Barile, di soli 18 mesi, e la sua famiglia. La piccola deve essere portata a Miami per un’operazione che costa 232mila euro.

La bimba, di Vighizzolo, è affetta da ipoplasia femorale ed emimelia fibulare: si tratta di una malformazione degli arti inferiori che le ha determinato il femore destro più corto di quello sinistro.

Operazione a luglio

Nicole potrà essere sottoposta a una prima operazione in un centro specializzato di Miami, negli Stati Uniti. L’intervento costa però 232mila euro, troppo per la famiglia della piccola. A queste spese vanno aggiunte poi anche quelle del viaggio e del soggiorno americano per la riabilitazione.

Appuntamento a Cernobbio

L’associazione sportiva, presieduta da Massimo Casnati, ha deciso di promuovere una cena benefica intitolata “Insieme per Nicole”, che si svolgerà il prossimo 24 febbraio alle 20 presso l’oratorio di San Giovanni Bosco a Piazza Santo Stefano, Cernobbio.

Leggi anche:  Lavori galleria Cernobbio: ecco quando sarà chiusa

Spirito di solidarietà

“Sono padre di due ragazzi e quando ho saputo la storia di Nicole mi sono commosso e mi sono attivato subito con i miei collaboratori, in primis il vice presidente Luigi Biffi – spiega Casnati – Con il presiedente dell’asilo Piazza, Stefano Dotti, e con Roberto Valtancoli, presidente di Facecos di Olzino, abbiamo voluto organizzare un’iniziativa a sostegno del costo dell’operazione”.