Alberi caduti per il peso della neve a San Nazzaro Val Carvagna, a pochi kilometri dal confine con la Svizzera.

Alberi caduti: corrente elettrica assente

Mentre nella giornata di ieri a Como ha piovuto, nella parte alta della provincia comasca è arrivata la neve. Situazione che ha creato qualche disagio. Oggi infatti i Vigili del Fuoco di Menaggio sono stati chiamati ad intervenire nel comune di San Nazzaro Val Carvagna, non lontano dal confine con la Svizzera.

In una zona boschiva infatti, per il peso della neve, avevano ceduto alcuni alberi che sono caduti sui cavi Enel e telefonici. Questo ha comportato l’assenza di energia elettrica tra i residenti della zona. Gli alberi caduti sono quindi stati rimossi, anche per evitare il pericolo di crollo sulla strada, e sono in atto i lavori per il ripristino dell’energia.