Anche quest’anno brucia il pallone per la patrona di Bulgarograsso.

Brucia il pallone in chiesa

Una giornata di festa in onore della patrona Sant’Agata a Bulgarograsso. Ieri, lunedì 5 febbraio, messa solenne in chiesa parrocchiale con l’accensione del pallone. La funzione è stata celebrata da don Alessio Bianchi, alla presenza dei sacerdoti nativi e di ministero. A concelebrare anche monsignor Luigi Orazio Sartor, don Gabriele Gerosa, don Pietro Snider e don Franco Clerici.  Presente anche padre Enrico del collegio “Gallio” di Como.  A unione della Comunità pastorale la messa è stata  animata dalla corale bulgarese “Sant’Agata” e dalla “Sant’Agostino” di Guanzate.

Tre giorni di spiritualità

La messa di ieri è stata preceduta  dal triduo di preparazione. Venerdì scorso messa solenne alle 9, sabato, sempre allo stesso orario, benedizione della gola e dei cibi. Il giorno successivo, invece, la funzione è stata alle 10.30 con la liturgia domenicale.