Oggi, 30 gennaio 2018, Capitan Ventosa, noto inviato di Striscia La Notizia, è sbarcato ad Argegno. Motivo? La situazione della Regina, ancora parzialmente chiusa a causa della frana dello scorso 10 settembre.

Capitan Ventosa con il sindaco per sollecitare Anas

Era il 10 settembre 2017 quando i cittadini di Argegno si sono svegliati con la Regina, strada principale della viabilità del lago di Como, interrotta da una frana. Le piogge abbondanti di quella notte avevano fatto collassare un muro. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco per riaprire la strada almeno con senso unico alternato.

Quasi cinque mesi dopo, malgrado le sollecitazioni del prefetto Bruno Corda, la situazione rimane inalterata. La strada principale del lago di Como continua in quel punto ad essere a senso unico alternato. Con l’avvicinarsi del periodo primaverile e poi dell’estate, con l’arrivo dei turisti, potrebbe essere il caos su una arteria già fortemente trafficata.

Il sindaco di Argegno, Roberto De Angeli, ha recentemente sollecitato Anas anche attraverso i media a intervenire il più presto possibile ma nessuna risposta è ancora pervenuta. Così oggi è sbarcato ad Argegno uno dei più noti inviati di Striscia La Notizia che spesso si occupa di casi simili, Capitan Ventosa, il quale ha parlato con il primo cittadino e alcuni residenti. Che il suo servizio possa aiutare a sistemare in fretta questa situazione?