A Cavallasca è andata in scena la commemorazione della battaglia di Nikolajewka.

L’evento a Cavallasca

Sono passati 75 anni dalla battaglia di Nikolajewka. Presente alla commemorazione il sindaco Pierluigi Mascetti, altri sindaci della zona e i gruppi Alpini della sezione Prealpi ovest.

La battaglia

I 13mila e 420 uomini rimasti del Corpo d’Armata Alpino espugnarano, a colpi di fucile e bombe a mano, il paese di Nikolajewka. Le forze sovietiche vennero sopraffatte da Alpini della Tridentina, comandati dal loro eroico comandante, che li trascinò all’attacco delle postazioni russe. Gli Alpini travolsero la resistenza sovietica. Il prezzo pagato fu enorme perché migliaia di soldati italiani restarano sul campo di battaglia.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU