Donacibo 2018 nelle scuole dal 5 al 10 marzo

Torna in molte scuole della nostra zona l’iniziativa di solidarietà attiva “Donacibo 2018”, organizzato dal Banco di Solidarietà “Madre Teresa” Brianza, che distribuisce pacchi di cibo a famiglie bisognose nei nostri Comuni. Purtroppo nelle nostre città e nei nostri paesi esistono molte situazioni di grave bisogno, se non addirittura di povertà estrema.
Per tentare di rispondere a questa urgenza sono nati i Banchi di Solidarietà, che propongono, per il dodicesimo anno, l’iniziativa “DonaCibo”, che ha avuto il patrocinio di vari Comuni, tra cui Mariano Comense, Inverigo e Carugo.
Molte le scuole della zona che hanno aderito con entusiasmo al Donacibo, in particolare a Mariano, Inverigo, Carugo, Arosio, Cabiate.

L’anno scorso raccolti 4mila chili di alimenti

Lo scorso anno nei nostri comuni del comasco hanno partecipato 25 scuole raccogliendo quasi 4.000 kg di alimenti.
Questo cibo, insieme a quello raccolto nelle scuole della Brianza milanese, per un totale che lo scorso ha superato i 14.000 kg, viene portato a gruppi di due o tre persone, ogni due settimane, dai volontari che si recano dalle famiglie bisognose per lasciare il pacco di generi alimentari.

Responsabilità e  coinvolgimento

Il coinvolgimento con esse e la condivisione del loro bisogno si allarga spesso anche ad altre necessità. Il Donacibo è un gesto “piccolo” e molto semplice di solidarietà concreta, totalmente libero, che vede primi protagonisti i bambini e gli studenti di ogni età e ordine di scuola, dalle materne agli istituti superiori.  Questo gesto porta in sé un grande valore educativo alla condivisione e alla responsabilità, chiedendo una adesione che promuove la cultura del dono, che aiuti a ridare il giusto valore alle cose e alla vita.