C’è anche l’erbese Raffaele Erba tra i consiglieri eletti in Regione Lombardia.

Pochi minuti fa la notizia

La notizia dell’elezione di Raffaele Erba, candidato del Movimento 5 Stelle, è arrivata pochi minuti fa, al termine del complesso conteggio dei risultati elettorali. L’erbese ha raccolto 450 preferenze personali in provincia di Como, sufficienti per ottenere il pass per entrare in Regione Lombardia.

La felicità del grillino

“Sono davvero molto felice per il risultato raggiunto. Vorrei esprimere gratitudine per gli attivisti e per gli elettori che hanno premiato il nostro impegno – le sue prime parole –  In Regione il Movimento 5 Stelle è passato dal 13,5% al 18% in cinque anni. Io speravo di farcela, sapevo dalle proiezioni che c’erano più seggi a disposizione. Già durante la campagna elettorale, in questo ultimo anno, avevo la sensazione che qualcosa stava per cambiare. Nel 2013 lo sguardo era più diffidente, adesso invece si sentiva il calore delle persone”.

I temi sui quali punterà

Raffaele Erba ha già le idee chiare. “Mi impegnerò per portare avanti due temi fondamentali: il sostegno delle piccole-medie imprese che hanno bisogno di una mano e lo sviluppo delle fonti rinnovabili perché la Lombardia ha bisogno di fare passi avanti. Oggi la gente si ammala, un problema che ha un costo sociale. Bisogna lavorare per risolvere queste problematiche”.

Leggi anche:  Prete schiaffeggia bambino durante il battesimo. L'attacco di Facchinetti

La dedica alla compagna

La gioia per l’elezione in Regione è accompagnata da due dediche speciali. “Stanotte? Ho dormito tranquillamente perché ero stremato dai due giorni di presenza costante ai seggi come rappresentante di lista. Ringrazio elettori, gli attivisti e i simpatizzanti che ci hanno sostenuto. Grazie anche a Elisa Quattrone, la mia compagna, che mi ha supportato ma soprattutto sopportato per tutta la compagna elettorale”.