Poco prima delle 13 c’è stata un’esplosione ad Alzate, all’interno di una carrozzeria.

Esplosione ad Alzate

L’esplosione è avvenuta all’interno dell’autocarrozzeria TecnoCar. Un giovane di 33 anni, Riccardo Meroni, di Alzate Brianza, stava lavorando all’interno dell’officina con dei solventi quando è avvenuta l’improvvisa esplosione. Testimoni raccontano di aver sentito un rumore fortissimo. In via Del Dosso sono arrivati i Vigili del fuoco di Como, che hanno prontamente spento le fiamme, e i Carabinieri di Cantù per indagare sull’accaduto. Il giovane è stato portato all’ospedale Niguarda. Ha riportato ustioni su tutto il corpo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto anche il consigliere regionale Daniela Maroni per sincererarsi condizioni ragazzo

____________________________________

La prima ricostruzione

Ore 13.20 – Secondo le prime informazioni, l’esplosione sarebbe avvenuta in via Del Dosso, intorno all’area industriale di Alazate. Sul posto I Vigili del fuoco, l’ambulanza della Croce Rossa di Montorfano allertata in codice giallo, l’automedica e l’elisoccorso da Bergamo. Srebbe rimasta ustionata una persona di 34 anni.

Leggi anche:  Regalano sorrisi ai bimbi in ospedale

FOTO