Martedì 6 marzo, presso l’auditorium dell’ospedale S. Anna di S. Fermo della Battaglia, è prevista la proiezione del film “Quel fantastico peggior anno della mia vita”. La visione fa parte del progetto #fattivedere. Inizierà alle 9.30 e sarà riservata esclusivamente ad alcune scuole superiori del territorio.

#Fattivedere: l’attenzione per la prevenzione nei giovani

Alla visione del film seguirà un dibattito in cui verrà presentata la campagna di prevenzione #fattivedere, dedicati all’importante tema della prevenzione negli adolescenti. Gli istituti aderenti al progetto sono “P. Carcano”, “Magistri Cumacini”, “G. Pessina” di Como, i licei “T. Ciceri” di Como e “G. Terragni” di Olgiate Comasco.

In totale, gli studenti partecipanti sono 250. Il workshop è infatti dedicato ai ragazzi di età compresa fra i 14 e i 19 anni con lo scopo di incoraggiarli a rivolgersi a un medico qualora dovessero insorgere sintomi sospetti e ad adottare uno stile di vita sano per mantenersi in salute anche in futuro.

Il progetto

Il progetto è un’idea della Fondazione Umberto Veronesi, in collaborazione con SIAMO (Società Italiana Adolescenti con Malattie Onco-Ematologiche). Organizzato dalla delegazione di Como, parteciperanno Daniele Banfi, giornalista scientifico di Fondazione Umberto Veronesi, Monica Giordano, primario dell’Oncologia della Asst Lariana, e Pierluigia Verga, psicologa dell’Associazione “Centro di Riferimento Oncologico Tullio Cairoli”.

Leggi anche:  Alessandro Borghese e 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata comasca

Le edizioni precedenti hanno riscosso parecchio successo e quella di quest’anno ha interessato 10 città in tutta Italia, tra cui Como, Milano, Roma e Torino.

 TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU