Come riporta il Giornale di Erba oggi, 16 dicembre, in edicola, è stata fermata ad Erba un ladra 71enne. La sua “complice” era la madre di ben 102 anni.

Ladra 71enne: fa da palo la madre ultracentenaria

Si serviva dell’anziana madre, una donna di ben 102 anni, per dare ancora meno nell’occhio e non destare il minimo sospetto tra i dipendenti. In realtà era una ladra, che agiva indisturbata tra gli oggetti in esposizione al “Proposte Selene” di Erba.

Ad accorgersi che la 71enne, residente a Como, sottraeva delle statuette della Thun, una nota marca di soprammobili in ceramica, sono state però alcune lavoratrici che hanno notato lo stano comportamento dell’anziana che faceva ripetutamente visita al negozio. In un mese però erano spariti diversi oggetti.

L’allerta delle forze dell’ordine

Così sono stati allertati i Carabinieri della stazione di Erba che hanno effettuato un appostamento. Quando la 71enne è uscita dal negozio tenendo a braccetto la madre è stata fermata per un controllo. Messa alle strette dai militari ha ammesso di aver appena rubato ben tre statuette della Thun dal negozio del valore di circa 60 euro.

Leggi anche:  Attilio Fontana a Cantù: appuntamento a domani

Non solo, i militari hanno poi effettuato un controllo presso l’abitazione della donna dove sono state “scovati” altri oggetti del medesimo marchio di ceramiche. In totale i Carabinieri di Erba hanno recuperato 12 pezzi della collezione del valore complessivo di oltre 350 euro. I soprammobili sono stati ovviamente recuperati e restituiti al “Selene” di Erba mentre la donna è stata denunciato per furto aggravato continuato.

La 71enne, agli agenti, avrebbe riferito di aver rubato animaletti e oggetti natalizi delle ceramiche per fare dei doni di Natale. Una scusa che però non è bastata a discolparla dai reati commessi.