Gigi Buffon testimonial della Croce Rossa di Casatenovo. Uno scherzo? Non proprio. I volontari della Cri hanno infatti sfruttato le dichiarazioni del Gigi nazionale dopo l’eliminazione dalla Champions League per lanciare la propria campagna di donazioni del 5×1000

Gigi Buffon e… l’immondizia

«Se non doni il 5×1000 a Cri Casatenovo al posto del cuore c’hai l’immondizia». E’ un colpo da maestri del marketing, quello sferrato dalla Croce rossa di Casatenovo, che per lanciare la campagna di donazioni del 5×1000 all’associazione hanno, è proprio il caso di dirlo, sparato sulla… Croce rossa. Nel senso di Gianluigi Buffon, capitano della Juventus e della Nazionale che mercoledì sera, dopo la bruciante eliminazione rimediata a Madrid dai bianconeri si è lasciato alle ormai proverbiali dichiarazioni a dir poco accese. «Uno che si comporta così, al posto del cuore ha un bidone dell’immondizia, perché è troppo eclatante…» ha riferito il Gigi nazionale ai microfoni di Mediaset.

Palla al balzo

La dichiarazione di Buffon ha fatto il giro del web ed è stata ripresa ironicamente un po’ ovunque. La Cri di Casatenovo ha colto la palla al balzo alla grande.  Come del resto aveva già fatto con Vincenzo Montella, testimonial dei panettoni solidali, suo malgrado, nonostante non lo avesse mangiato a causa dell’esonero dal Milan.