Incendio Bulgarograsso. In questi minuti anche i Comuni limitrofi stanno informando i cittadini che hanno visto la nube di fumo innalzarsi nel cielo.

Da Olgiate: “Ridurre l’esposizione esterna”

Il sindaco di Olgiate Comasco, Simone Moretti su Facebook: “A seguito dell’esplosione avvenuta a Bulgarograsso di alcune cisterne ho contattato l’ATS.  Sono in corso verifiche da parte di ATS, ARPA e VIGILI del FUOCO per individuare la causa e la natura dei materiali esplosi.  La distanza in questi casi aiuta ad attenuare l’effetto in atmosfera ma in via prudenziale e senza allarmismo si consiglia di ridurre l’esposizione esterna”.

La strada che collega Lurate a Bulgaro utilizzabile solo dai soccorsi

Comunicazione anche dalla pagina Facebook del Comune di Lurate Caccivio: “A seguito dell’esplosione avvenuta presso un’azienda di Bulgarograsso, in via precauzionale, si consiglia di tenere chiuse le finestre. Evitare attività all’aperto in attesa di disposizioni dalla Prefettura e dai Vigili del Fuoco. Si informa che la strada principale che collega Lurate Caccivio a Bulgarograsso è transitabile esclusivamente per i mezzi di soccorso”.