A Inverigo il don produce liquore per  raccogliere fondi.

Liquore al cioccolato made in Inverigo

«Bevi sano e vai lontano». Sembrerebbe lo slogan di una campagna pubblicitaria, in realtà è il significato della curiosa iniziativa lanciata  dai ragazzi della comunità pastorale don Carlo Gnocchi. I giovani  hanno pensato di realizzare un liquore speciale a base di cioccolato . Lo hanno chiamato «San Ciöcch Colato»: sarà distribuirlo chiedendo un contributo per sostenere il loro pellegrinaggio a Santiago de Compostela. Mente di questo progetto è don  Pietro Cibra che, con il suo entusiasmo, ha coinvolto i ragazzi. «E’ tutto nato in modo molto casuale – racconta  – Quando ero in seminario la cuoca preparava questo liquore golosissimo e lo usava per decorare i suoi dolci. Ho recuperato la vecchia ricetta e con un pentolino ho provato a realizzare quella bevanda che tanto avevo amato. L’ho fatta poi assaggiare ai ragazzi che l’hanno apprezzata tantissimo, tanto che hanno loro stessi pensato di prepararne in grandi quantità e distribuirla così da recuperare qualche soldino per sostenere il viaggio che faremo quest’estate quando partiremo per il cammino di Santiago de Compostela».

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU