Sono partiti dei lavori a Grandate, in via Monte Rosa. Il Comune sta intervenendo per sistemare lavori malfatti da Pedemontana. La minoranza: “Da loro aspettiamo ancora 1milione e 400mila euro”.

Lavori a Grandate in via Monte Rosa

In via Monte Rosa a Grandate lo scorso 5 febbraio sono iniziati dei lavori. Come cita l’annuncio dei lavori si tratta di una “Risoluzione tecnica dell’interferenza i sottoservizi comunali di via Monte Rosa e tracciato della Tangenziale di Como”.

Per l’esattezza si tratta di un intervento di tombinatura che il Comune di Grandate pagherà circa 15mila euro: 14mila circa i lavori stessi e mille per gli oneri della sicurezza. I lavori, secondo quanto indicato dovrebbero durare una quarantina di giorni.

L’accusa della minoranza

A scatenare la polemica su questo intervento è il consigliere di minoranza di “Grandate il mio paese” Dario Lucca che spiega: “Da otto anni Pedemontana deve al Comune di Grandate 1milione e 400mila euro per le compensazioni ambientali dopo il disastro della Tangenziale. Ed ora il Comune ha deciso di ‘anticipare’ alla stessa Pedemontana 14mila euro per sistemare i lavori eseguiti male 8 anni fa. Sembra una barzelletta!”

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU