Licenziamento collettivo. La notizia era arrivata nella giornata di venerdì per i 40 lavoratori della stamperia “Luce”, con sede in via Boscone a Olgiate Comasco. Nell’incontro di questo pomeriggio è però arrivata una buona notizia: la procedura di mobilità infatti è stata ritirata.

Licenziamento collettivo: l’incontro

Come preannunciato, intorno alle 15 c’è stato un incontro in azienda, tra sindacalisti e proprietà. Sono stati fatti entrare anche i lavoratori. La buona notizia è che è stata ritirata la procedura di mobilità. Si è concordato il rientro al lavoro, domani, di tutti i lavoratori. Poi due settimane di tempo per studiare e valutare ipotesi di affitto dell’azienda. Ipotesi che passerebbe anche per il coinvolgimento di clienti interessati a una realtà produttiva solida.

Il clima

Tra i lavoratori, usciti poco prima delle 17 dall’incontro, cautela e moderato ottimismo. Per i sindacalisti Sandro Estelli Cgil e Nazario Mazzella Cisl soddisfazione per l’esito principale dell’incontro: il ritiro della procedura che significava licenziamento collettivo.