Da mercoledì 10 gennaio, la corsia del Lungolario Trento adiacente al marciapiede sul lato del lago è chiusa al transito per un intervento di manutenzione urgente. Il Comune aveva infatti deciso intervenire per eliminare lo sversamento di liquami fognari a lago, all’altezza della ex biglietteria. Si era infatti verificata la rottura del collettore principale del Lungolario Trento, all’altezza di via Cairoli.

Lavori sul lungolago

La conclusione dei lavori sul lungolago è prevista per la fine di settimana prossima. Non c’è ancora una data precisa per il contesto difficoltoso delle lavorazioni. Occorre infatti sigillare l’innesto della condotta da cui proviene lo sversamento.