“Magari il nostro sindaco migrasse nella Lega… troppo colto per il PD”. E’ solo uno dei commenti che si stanno rincorrendo sul nostro sito. Il tema è quello dell’accoglienza dei migranti. Dopo la lettera aperta  di Giovanni Marchisio  ai marianesi è esploso il dibattito. Diceva: “Mettiamo un tetto all’accoglienza. No agli sbarchi di massa. Aiutiamoli a casa loro”.

“Magari il nostro sindaco migrasse nella Lega… troppo colto per il PD”

A catena sono arrivate le posizioni di Marianoduepuntozero e del Partito Democratico di Mariano. E ancora quella di Rifondazione Comunista. Proprio quest’ultima ha dato il via a una serie di commenti serrati da parte dei lettori.

Cosa dicono i marianesi

“E con l’accattonaggio fuori da Chiodi pasticceria alle ore 07.30 del mattino? Non doveva essere bandito?” a cui segue “Al parcheggio del mercato l’accattonaggio e’ di gruppo; Iperal e Posta, sempre presenti; via Santo Stefano, idem”.
E su Giulio Russo, PRC: “Non ho capito chi rappresenta i marianesi lui???? Allora come mai non e arrivato neanche al ballottaggio ?mah”.
“Giulietto Russo fai il bravo … ha semplicemente usato il buon senso” fa eco Marco Mainardi, coordinatore provinciale di Fratelli D’Italia, facendo riferimento all’uscita di Marchisio.
E ancora un’altra voce: “Nel suo intervento di aria fritta (Russo, ndr)  si è dimenticato di dirci che non ci sono più le mezze stagioni oltre a non spiegarci perché tutta l’Africa che scappa dalla fame (scappa , non muore , chi di fame muore resta la )ha deciso di venire in italia , con tutto il mondo (fra cui tanti paesi musulmani ) dove potere andare…meno male che la gente comincia ad aprire gli occhi”.

Leggi anche:  Erba, il Comune premia le associazioni e gli sportivi

“Marchisio ha capito che bisogna cambiare rotta”

Al coro si sono aggiunti anche gli apprezzamenti al primo cittadino: “Ma basta con questi commenti fatti solo per aprire bocca! Ormai anche il sindaco ha capito che bisogna cambiare rotta …. forse ha capito che la popolazione africana da aiutare è quella che sta in Africa e muore di stenti non i cosiddetti profughi che sono dotati di cellulare ultimo modello per chiamare chi poi … visto che scappano dalla guerra !!! Ormai è ora di finirla: dietro ogni angolo te ne trovi due o tre come fuori dal cimitero … adesso anche fuori dal campo sportivo ne staziona uno …. ma basta!!!!”.