Nadia Toffa è fuori pericolo. Lo hanno riferito i medici della 38enne, che ieri mattina era tornata cosciente. La Toffa, infatti, dopo il malore che l’aveva colta all’improvviso, era rimasta in stato comatoso per alcune ore. Attualmente si trova nel reparto di neurochirurgia al San Raffaele di Milano, ma le sue condizioni sembrano essere migliorate. In giornata la conduttrice sarà sottoposta ancora a una serie di esami, tra cui la risonanza magnetica, per capire da quali possano essere le cause del sue malore.

Il malore

La conduttrice e inviata delle Iene, Nadia Toffa, ha avuto un malore mentre si trovava nella sua camera d’albergo a Trieste. Dopo il malore è stata trasferita a Milano.

IL VIDEO DELL’ARRIVO A MILANO

La Iena era venuta a Cantù in ottobre

Nadia Toffa era stata recentemente a Cantù. Molti i canturini che aveva chiesto di poter fare una foto con lei mentre era in città per preparare un servizio per la sua trasmissione televisiva. Qui i dettagli del suo arrivo a Cantù in ottobre.

Leggi anche:  Pedone investito in via Unione a Cantù

La foto dall’ospedale

Ieri con un messaggio e una foto la Iena ha voluto tranquillizzare tutti. “… volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto.” Nadia.

La spiegazione delle Iene

Ieri sera, durante la puntata del programma Mediaset, i colleghi della Toffa hanno spiegato quanto è successo. Dal pubblico anche un forte applauso di solidarietà e vicinanza.

Sappiamo quanto abbiate a cuore la salute di Nadia: Giulio Golia, Nicola Savino e Matteo Viviani vi raccontano cosa è successo

Pubblicato da Le Iene su Domenica 3 dicembre 2017