Marchisio sposa la linea di Renzi

Il sindaco di Mariano Comense, renziano della prima ora, torna stamattina a commentare le elezioni politiche. E sposa la linea di Renzi a 360 gradi. Nessun inciucio. Il Pd stia all’opposizione.

Ecco il suo pensiero.

“Seconda riflessione sui risultati delle elezioni di Senato e Camera. Tema: il Partito Democratico. Gli italiani col loro voto hanno messo il pd all’opposizione. È giusto che adesso il pd lì stia, a fare opposizione. Nessun accordo per fare da stampella a coloro che legittimamente hanno vinto le elezioni (e alcuni dei quali hanno passato la campagna elettorale a darci dei mafiosi, ladri, corrotti)”.