Muore d’infarto mentre gioca a carte al bar. Tutta Mariano è scossa per la scomparsa di Dino Mottadelli, 63 anni. Tantissimi messaggi di affetto e cordoglio sono apparsi in queste ore sui social alla notizia dell’ improvviso lutto.

Muore d’infarto mentre gioca a carte al bar

Collaboratore scolastico per più di 30 anni, Dino Mottadelli era in pensione ormai da un anno. Soffriva di problemi cardiaci. Ieri, sabato 9 dicembre, il suo cuore ha smesso di battere all’improvviso. Si trovava al bar “Jolly” a Carugo, dove era solito passare qualche ora in compagnia degli amici a condividere la passione per il gioco della carte.

I messaggi degli alunni

Sono stati gli ex alunni, che ricordano il sorriso solare del bidello di via Passalacqua Trotti, a lanciare messaggi di vicinanza alla famiglia Mottadelli, al figlio Denis e al fratello Giuseppe Mottadelli, presidente della Ciclistica Marianese. E’ proprio il figlio, con il padre nella foto che pubblichiamo, a dirci: “Posso immaginare che mio papà abbia lasciato dei bei ricordi anche nel mondo della scuola”.

Leggi anche:  Autoarticolato incastrato a Mariano traffico in tilt FOTO e VIDEO

I funerali

Per chi volesse dare l’ultimo addio a Dino Mottadelli i funerali si terranno martedì alle 10.10 alla chiesa di Santo Stefano. Saranno in tanti coloro che ci terranno a salutare Dino, ricordato da tutti per la sua disponibilità e per l’essere una persona semplice e aperta. Rimarrà un volto storico delle scuole elementari cittadine per chi l’ha incontrato in aula e nei corridoi sempre capace di regalare un sorriso.