Nati per leggere arriva a Merone. Sabato 10 febbraio, alle 16, presso la Biblioteca, sarà infatti presentato e inaugurato il programma Nati per leggere con l’obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita. Tutti i bimbi nella fascia 0 a 6 anni e i loro famigliari sono invitati a partecipare.

Nati per leggere l’inaugurazione sabato 10

Per la speciale occasione, sabato interverranno Silvia Baroni, pediatra presso l’ambulatorio di Merone, e le lettrici volontarie, Federica, Giulia e Silvia, che aiuteranno a comprendere il perché di questo progetto. Mentre i genitori saranno impegnati nella presentazione del programma, verrà allestito uno spazio dedicato alle storie per i più piccoli. Al termine delle letture, verso le 17, una gustosa merenda.

Cosa è Nati per leggere

Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane. Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività che fa bene ai piccoli e ai genitori. Il leggere ad alta voce ai bambini in età prescolare ha infatti un’influenza positiva sia dal punto di vista relazionale, che cognitivo.

Leggi anche:  A Cantù proteste contro le Poste

L’iniziativa a Merone è stata sostenuta, oltre che dalla biblioteca, dall’Associazione Attivamente, l’Associazione Giovanile Tricheco, l’Associazione Pensionati Merone, la Fondazione Scuola dell’Infanzia “Zaffiro Isacco” e la Parrocchia.