Ieri, a Cernobbio, ha perso vita un operaio di 58 anni. Inutili i tentativi di soccorso, Enzo Pallais ha fatto un volo di 30 metri mentre stava lavorando a Villa d’Este.

Operaio muore i sindacati: “Abbiamo perso tutti”

Le sigle sindacali, Feneal UIL Alta Lombardia, la Filca CISL dei laghi e la Fillea CGIL di Como, hanno spiegato: “Tutti abbiamo perso, indipendentemente dalle responsabilità dell’accaduto. Oggi abbiamo perso come sindacato, ma soprattutto come società civile”.

Il cordoglio

“I tre Segretari generali porgono le più sincere condoglianze a tutti i familiari e offrono tutto l’aiuto ed il conforto che le organizzazioni potranno offrire. Tale grave perdita unisce le tre sigle sindacali che rinnovano l’impegno sempre vivo e fondamentale di vegliare quotidianamente sulle condizioni di lavoro di tutti gli operatori del settore, al fine di raggiungere il più alto livello di sicurezza possibile sui cantieri.

L’auspicio

“Ogni persona che lavora onestamente per il suo futuro e per quello della propria famiglia, ha il diritto di poter asciugare la fronte nella certezza che a fine giornata abbraccerà nuovamente i propri cari, i quali lo accoglieranno con un sorriso”. Questo l’auspicio delle sigle sindacali.

Leggi anche:  Concerto per la chiesetta di san Giuseppe

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU