Pedala 850 kilometri per raggiungere la figlia a Barcellona. Impresa riuscita per la barista cabiatese Rosalia Ciancio.

Pedala 850 kilometri: “E’ arrivata”

La scorsa settimana, su le pagine del Giornale di Cantù vi avevamo raccontato la storia di Rosalia Ciancio, barista cabiatese che ha deciso di pedalare per ben 850 kilometri fino a Barcellona per andare a trovare la figlia. La sua avventura ha fatto il giro d’Italia, trovando spazio su diversi giornali nazionali.

L’abbiamo seguita passo passo attraverso i suoi post sui social network. Condividendo la passione di questa donna per la bicicletta e il desiderio di rivedere sua figlia ma anche qualche piccolo stop per degli imprevisti. Ora finalmente Rosalia ha annunciato il suo arrivo a Barcellona con una foto in bicicletta proprio davanti alla Sagrada Familia, simbolo per eccellenza della città catalana.

Dopo essere riuscita nell’impresa, ora a Rosalia non resta che correre a riabbracciare sua figlia per trascorrere con lei qualche giorno di meritato riposo.