Pulizie Municipio Grandate: problemi di personale, ci pensa Dario Lucca.

La denuncia di Dario Lucca

Nuovi grattacapi a Palazzo. Così Dario Lucca denuncia la situazione che si è creata in Municipio a Grandate.
“Questa mattina ero in Municipio per cercare di svolgere al meglio il mio mandato di consigliere comunale quando ho notato che i vari cestini dei rifiuti non erano stati svuotati e mi è sembrato naturale chiedere lumi. Come sempre bocche cucite anche se, alla fine ho saputo che sabato scorso due dipendenti della ditta che si è aggiudicata l’appalto comunale da 85mila euro, hanno rassegnato le dimissioni”.

La solidarietà di Lucca

Lucca ha quindi promesso aiuto all’unica donna rimasta: “Ho naturalmente espresso solidarietà alla signora e nel contempo ho espresso l’intenzione di aiutarla a contattare quanto prima un sindacato per far valere le proprie ragioni. Ora attendo di conoscere la sorte dell’appalto pubblico: ci sarà un’altra contestazione ufficiale oppure si arriverà alla revoca per inadempienza contrattuale? Nel frattempo il Municipio, gli ambulatori medici e gli spazi del “Bostigo 2” rimangono privi delle opportune pulizie. Ho quindi informato i diversi responsabili del Comune che per qualche giorno sarò in ferie e che mi rendevo disponibile a dare una mano per qualche ora, per le pulizie del caso. Mi è stato quindi educatamente indicato pure il ripostiglio delle scope. Presenterò un’interpellanza al sindaco per la questione, quanto al resto l’unica clausola che mi son sentito di aggiungere è stata: ”…non ditelo a mia moglie””.