Tra i grandi scogli delle scuole elementari, per gli alunni, c’è quello di imparare quando e perché aggiungere la tanto temuta “h”. Aggiungere un “h” all’interno di una frase significa stravolgerne completamente il senso oppure incorrere in clamorosi errori. Protagonista di uno stafalcione linguistico è stata un’insegnante della scuola primaria Picchi di Albate.

Assegna il compito e dimentica un “h”

L’insegnante di matematica ha fatto incollare ai bambini, sul loro quaderno, un foglietto dove c’erano le consegne di un compito. L’inizio della frase ha però lasciato sbalorditi alcuni genitori: “Un bambino a percorso con la sua bicicletta…”.

Un errore che fa discutere

L’immagine, che testimonia l’erroraccio, ha già fatto il giro del web. A segnalare l’accaduto un papà che sembra proprio aver perso la pazienza: “La correzione è stata fatta da me (la lettera “a” cerchiata, ndr). Questa è l’istruzione che viene insegnata in quinta elementare. Eppure la preside ha parlato di errore di battitura”. Sarà davvero uno sbaglio “in buona fede”?

Leggi anche:  Festa dello sport a Perticato

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU