L’operazione delle Forze dell’ordine è scattata all’alba di oggi. Arriva in seguito all’irruzione degli Skinhead a Como nella sede di “Como senza frontiere”.

Skinhead Como le perquisizioni

Questa mattina a Como sono scattate le perquisizioni della polizia gli appartenenti al gruppo di estrema destra, Veneto fronte Skinhead. Le Forze dell’ordine hanno perquisito le abitazioni di diversi militanti tra Como, Brescia, Lodi, Genova, Mantova e Piacenti. Queste persone sono indagate dalla procura di Como per violenza privata in concorso. Le perquisizioni sono state effettuate dalla Digos di Como coordinata dall’antiterrorismo.

Le perquisizioni sono state disposte anche al fine di accertare se l’iniziativa del 28.11.2017 è ricompresa in una più articolata strategia penalmente rilevante.

Sabato in piazza

Sabato il Partito democratico ha organizzato una manifestazione “E questo è il fiore” contro il razzismo, nata proprio in relazione all’irruzione degli Skinhead.
Mercoledì sera Forza Nuova aveva annunciato che scenderà in piazza per una contromanifestazione nonostante il fermo divieto del Questore.