Come scegliere il pennello giusto per imbiancare? Chi deve imbiancare utilizzando un pennello, spesso non sa quale tipo di strumento acquistare. Ecco alcuni consigli, senza dimenticare quello principale. E’ sempre meglio affidarsi a dei professionisti, soprattutto se quelle da imbiancare sono le pareti della casa in cui abitate! Il pennello piatto che presenta il proprio manico a coda di castoro, è di una grandezza compresa tra i 10-25mm. Lo si utilizza per “verniciare” o imbiancare superfici lisce e grandi, come porte e finestre.

Come scegliere il pennello giusto per imbiancare

Il pennello rotondo ha un manico rotondo e conico. Lo si utilizza per verniciare o imbiancare piccole superfici oppure superfici concave, come tubi o strutture di finestre, spigoli, ecc. I pennelli rotondi più utilizzati hanno un testa che varia da 2,5 ai 4,5 cm. Il pelo arrotondato permette di raggiungere con minore difficoltà i punti più difficili. Il pennello a pioli, ha setole che finiscono a punta. E’ indicato per lavorazioni che richiedono particolare precisione. Il pennello per radiatori è un pennello piatto e inclinato all’altezza della ghiera. Questa “deformazione” permette di raggiungere anche la parte posteriore dei termosifoni e le pareti che si trovano dietro i caloriferi stessi. Questo pennello è utilizzato anche per altri punti di difficile accesso: nicchie, angoli e spigoli in genere.

Leggi anche:  Che cosa è la ventilazione meccanica?

La pennellessa da imbianchino

La pennellessa, è il grande pennello da imbianchino. In realtà, lo indica più adeguatamente il nome di “plafone” o “plafoncino”. Il plafone può essere normale o a testa obliqua per meglio operare negli spigoli senza coinvolgere la parete confinante, è un pennello rettangolare largo e piatto dello spessore di qualche centimetro. La sua dimensione può raggiungere i 10 centimetri. Infine, il plafoncino è un grande pennello da imbianchino è di forma rettangolare, largo e piatto, di una dimensione media di circa 15 cm, con uno spessore di circa 5 cm (le due dimensioni stanno mediamente nel rapporto 1 a 3). In commercio ne troviamo alcune specie di dimensioni ancora maggiori che sono molto utilizzate nel settore edilizio.