Commenti Recenti

DIO, raccoglie i fiori più belli.Tu hai lasciato un giardino con un piccolo seme,proteggi i tuoi cari da lassù,noi pregheremo da qui per dar forza alla tua compagna …per affrontare un percorso iniziato con te ….Vedrai andrà tutto bene…il tempo assopirà tutta questa sofferenza…Una preghiera per te….

11 dicembre alle 08:56

Era ora ultimi sempre ultimi e chissà quando a Valmadrera Lc

9 dicembre alle 08:45

Da 10 anni sono un frequentatore delle Terme di Milano perché sono un saunista e dico solo che eliminando le tossine con le saune mantengo il mio fisico piuttosto bene e non dimostro i miei anni (84)x cui suggerisco . a tutti di frequentare regolarmente le Terme.

8 dicembre alle 17:24

Voto Como 10

8 dicembre alle 15:42

Complimenti agli amministratori

30 novembre alle 23:21

Bah, bah, bah: chissà come mai in una classifica analoga d’ “Italia Oggi”, volta a calcolare il livello della qualità della vita nelle varie province d’Italia e curata dal Dipartimento di statistiche economiche dell’Università “La Sapienza” di Roma, la “Città manzoniana” s’attesta in 5ª posizione assoluta sul territorio nazionale, mentre Como solamente in 23ª… Ah! ah! ah!

28 novembre alle 15:17

Mi spiace molto e sono dubbiosa..quest’estate stavo per andare in vacanza proprio lì poi mi sono fatta convincere da un’amica ad andare altrove.Mi aveva colpito la gentilezza del gestore che al telefono, pur essendo la settimana di ferragosto, aveva fatto di tutto per darmi una doppia a prezzo singola, dicendomi che non era la loro etica fare stra pagare un singolo seppur occupante una doppia (che avrebbe fruttato il doppio, ed è per questo che quando si viaggia singoli si paga il 75% ovunque in Italia).Non mi sembra la politica di chi sfrutta glia animali per lucrare,,rimango perplessa..peccato perché mi ero ripromessa di andarci .L’anno prossimo chiamerò e valuterò ugualmente di persona, qualcosa non mi torna…

27 novembre alle 21:27

Brava Rossella lo stato deve sostenerti con ogni mezzo!

26 novembre alle 13:25

Assolutamente fuori rotta seite voi cari signori di Mariano duepontozero. Le parole del Signor Sindaco sono state chiare e condivisibili. Mi piacerebbe sapere voi singolarmente e personalmente cosa fate per dare di dignità a quei poveri disgraziati. Criticare e facile; FARE QUALCOSA DI CONCRETO E’ MOLTO DIFFICILE. VOI SAPETE SOLO CRITICARE NEGATIVAMENTE E NON DATE SOLUZIONI. LA VOSTRA E’ FUTILE, INOPPORTUNA E ARROGANTE PRESA DI POSIZIONE.

25 novembre alle 21:00

a quando la notizia sulla sostituzione degli attracchi al porto di via Anzani?

24 novembre alle 10:00

Io e il mio ragazzo vogliamo trasferirci io ho 34 anni e lui quasi 20 più di me e vogliamo costruire su famiglia come dobbiamo fare aspetto vostre notizie grazie

24 novembre alle 01:04

secondo me non è stato il pitbull ad attaccarlo ma è stato il chihuahua visto che tendono ad essere ostili verso altri cani anche se non ne ha le forse.

23 novembre alle 21:12

questo prete ha colto nel segno!

23 novembre alle 06:41

Ma come? Le strade del sesso a pagamento non sono piene di sfruttatori/schiavizzatori delle relative prostitute ed a fare giustizia in merito sono le Forze dell’Ordine? Altro che schiavitù del meretricio diffusa sulle vie!

22 novembre alle 16:07

va bene che la questura applichi questi accorgimenti, ma un portatore di handicap dove parcheggia ? grabie Roberto Bolla

22 novembre alle 11:09

Gianluca era sempre sorridente, attento ai dettagli prima delle partite, professionale ma mai sul piedistallo, sempre disponibile. Salutava sempre e aveva n sorriso per tutti. A Tokyo ci sarà un grande vuoto perchè lui con l’entusiasmo che gli era proprio vi avrebbe portato un grande contributo. Spero che superato il momento non ci si dimentichi di una figura come la sua.

22 novembre alle 01:34

sicuramente un pallone; potrebbe essere simile a quelli meteo, con sonda o altro che e’ visibile sotto l’oggetto misterioso Salu

16 novembre alle 10:35

Bisognerebbe anche creare un percorso pedonale serio in via IV novembre mettendo dei dissuasori e non solamente disegnare il percorso con vernice bianca che col tempo sparisce e comunque nessuno rispetta.

14 novembre alle 17:22

MA IN CHE ORATORIO DI COMO è ADESSO IL SACERDOTE?

13 novembre alle 11:51

Ma come si permette il Codacons di insinuare mancate sicurezze senza fare nessuna verifica?
Ma che si vergogni!!

11 novembre alle 14:32

Such a nice blog.

I have read an amazing article here.

9 novembre alle 07:13

La mostra «Donne calpestate» in sala civica in piazza Roma a Mariano dal 16 al 25 novembre 2017, comprende dipinti , sculture, installazione e foto a tema, di diversi artisti. Per questi artisti è stato un impegno importante cercare di ritrarre le scene di violenza. Hanno scelto d’ imprimere la violenza psicologica o la violenza fisica ma, hanno voluto anche comunicare con parole il loro messaggio, quindi chi visiterà la mostra, guarderà, leggerà e rifletterà sui loro commenti. La serata conclusiva, il 25 novembre ci sarà spazio per chi vorrà raccontarsi… per aiutarsi e per aiutare.

9 novembre alle 01:02

Sono contento per la tangenziale di Olgiate, ma la Sig. Livio si ricorda ancora della tangenziale di Montano per la quale l’Amm.ne di Montano Lucino ha già dato parecchi soldini? E’ dalla costruzione del nuovo Ospedale S.Anna che era in convenzione.

8 novembre alle 19:06

Che male fanno le prostitute maggiorenni e consenzienti ed i loro clienti sulle strade, se non compiono intralcio al traffico e/o atti osceni sotto la vista pubblica? Basta con quest’assurda “Meretriciofobia”!
Voglio sottolineare che gli avvalenti delle meretrici in Italia sono ben undici milioni dei quali nove milioni affezionati alle stradali, che sono le più economiche di tutte. Quindi, cari politici, in considerazione del fatto che nove milioni di votanti non sono pochi e che a fare la differenza sono proprio gli elettori indecisi, OCCHIO AI VOTI, ai tesseramenti ed anche al 2 PER MILLE IRPEF.

8 novembre alle 19:01
Da Carmine Forcella su Piazza Garibaldi chiusa dieci giorni

Già dalle prime avvisaglie di quello che poi sarebbe diventato un caso cronico avevo suggerito di asfaltare solo dove passano i veicoli (le ruote) come è davanti a Villa Calvi.

8 novembre alle 11:53