La scorsa settimana c’è stata un’aggressione in piazza Vittoria a Como per due autisti di Asf autolinee. Ad aggredirli un gruppo di stranieri che non erano in possesso di regolare biglietto per salire sul pullman.

Aggressione autisti Asf gli arrestati rinviati a giudizio

Gli agenti, dopo aver ascoltato il racconto, hanno immediatamente rintraccito due degli aggressori principali che sono stati accompagnati in Questura. Diramate le ricerche a tutte le forze dell’ordine, un’ora più tardi, personale della locale DIGOS unitamente a personale del Reparto Mobile di Milano, individuavano altri due soggetti: S.C. del 1995 e Y.C. del 1993, entrambi gambiani. Gli arrestati processati per direttissima avevano chiesto i termini a difesa e rimandati alla giornata di oggi che si è però conclusa con ulteriore rinvio al 21 giugno.

Il Minstro dell’Interno Matteo Salvini venerdì era arrivato a Como per esprimere solidarietà ai due autisti.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU