Arrestati due spacciatori tra Giussano e Mariano.

La scorsa notte

Arrestati due spacciatori, al confine tra Giussano e Mariano Comense.  La scorsa notte, sono finiti in manette, due marocchini, già noti per reati specifici. I due stranieri, di 21 anni e 36 anni, sono stati fermati dai Carabinieri che li hanno sorpresi, per strada a piedi, mentre cedevano delle dosi di droga ad un acquirente di 30 anni, comasco. I  due spacciatori gli avevano appena venduto una dose di cocaina e una di eroina.

La perquisizione a casa

Le indagini dei militari, dopo il fermo dei due marocchini, è proseguito a casa degli spacciatori, che vivono in una palazzina di Mariano.  All’interno dell’abitazione sono stati trovati 700 euro in contanti e tutto il materiale necessario per il confezionamento delle dosi di droga. I due pusher sono quindi finiti in cella con l’accusa di spaccio di stupefacenti.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU