Banconote false: un pensionato è finito nel mirino di una delle truffe più diffuse.

Banconote false: la truffa in pieno centro

Un truffatore ha chiesto a un pensionato di scambiargli una banconota da 50 euro, ma in cambio gli ha rifilato una serie di 20 euro falsi. La truffa è avvenuta mercoledì mattina, intorno alle 10, quando, secondo una prima ricostruzione, un turatese è stato avvicinato da un uomo che, con fare gentile, gli ha chiesto di cambiargli le sue banconote con un’intera da 50. In realtà gli ha però rifilato due banconote da 20 euro fasulle. Il pensionato, che si era fidato del truffatore, si è accorto solo a distanza di tempo di avere intascato delle banconote false, ma l’uomo aveva ormai fatto perdere le sue tracce.

Banconote false: l’indagine è in corso

La vittima si è rivolta alla stazione locale dei Carabinieri, che hanno fatto subito scattare le indagini, dando avvio alla ricerca del truffatore. Al momento quest’ultimo non è stato ancora rintracciato: sembrerebbe di nazionalità italiana, ma sono ancora in corso le indagini per delineare con esattezza il truffatore.