L’associazione Genitori Associati organizza un incontro per educare al web e all’uso dei social

Educare al web: essere informati per evitare rischi

Martedì 9 gennaio al centro Sollievo di via Cagnola 1,  a partire dalle ore 18 per adolescenti e  giovani, e dalle 20.30 per gli adulti, un momento di confronto sull’uso corretto del web e dei social network. Titolo della serata informativa “On-Life: buone pratiche per vivere il web e i social network sereni e senza rischi”. Un incontro importante, dunque, destinato a coinvolgere i più giovani, cosiddetti “nativi digitali” e i genitori, definiti “tardivi digitali”. Una riflessione sul presente ed anche sul futuro della Rete e dei social tra sfide personali e le grandi opportunità che il mondo digitale offre. L’evento è organizzato dall’associazione Genitori Associati, patrocinato dal Comune di Lurate Caccivio ed in collaborazione con la comunità pastorale Santi Ambrogio e Carlo.

Due relatori esperti per parlare ai ragazzi

Relatori dell’incontro due esperti in materia: Rosa Giuffrè, consulente per la comunicazione digitale, formatrice, nonché blogger, e don Giovanni Fasoli, psicologo docente di cyber-coaching. Entrambi si soffermeranno a parlare dei rischi e delle potenzialità della rete, delle normative sulla privacy; inoltre affronteranno argomenti più delicati come le fake news, la violenza verbale e gli abusi. Un’occasione dunque per Giuffrè e don Fasoli di educare al web attraverso la relazione diretta con chi ne usufruisce più di tutti: i ragazzi. L’ingresso è gratuito.  E’ gradita la prenotazione alla email a genitori.22075@gmail.com o al numero 3926554414. Per i ragazzi sarà possibile cenare con i due relatori, previa iscrizione, per avere un ulteriore momento di confronto informale con entrambi.