Nel pomeriggio di ieri, venerdì 11 maggio, militari del comando compagnia Carabinieri di Menaggio hanno arrestato un cittadino turco 22enne, residente a Menaggio. Sarebbe l’autore della rapina aggravata, con lesioni personali causate alla vittima del reato dello scorso 23 aprile in località “Crotto bertino” .

Rapina anziano e lo fa cadere a terra

La vittima un 74enne residente a Menaggio. L’uomo mentre si riparava dalla pioggia nel locale sottopasso, era stato avvicinato dal rapinatore, disarmato, che gli aveva intimato di consegnargli il portafogli. Inizialmente l’anziano pensava si trattasse di uno scherzo, dopodiché ha cercato di allontanarsi. Il rapinatore lo aveva però bloccato, facendolo cadere a terra e, approfittando del temporaneo stordimento, gli aveva prelevato dal portafogli, riposto nella tasca posteriore dei pantaloni, circa 500 euro.

La vittima all’ospedale

La vittima è stata poi ricoverata all’ospedale “Moriggia Pelascini” di Gravedona ed Uniti per le lesioni riportate. Nel giro di qualche giorno i Carabinieri hanno raccolto diverse prove a carico dell’arrestato.

Leggi anche:  Allarme incendio a scuola evacuati gli studenti

In manette

La Procura della Repubblica per l’indagato ha chiesto la misura degli arresti domiciliari in una struttura sanitaria visto che, per motivi che non sono legati al reato, l’uomo era stato ricoverato e non poteva essere portato subito in carcere. Una volta finite le cure però le Forze dell’ordine lo hanno subito accompagnato al carcere Bassone.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU