Ieri alcuni ragazzi hanno tirato un pugno ad un controllore di Trenord, oggi vi raccontiamo di un altro brutto episodio avvenuto sui nostri treni. Ruba borsa sulla tratta Milano-Asso all’altezza della fermata di Arosio, arrestato giovane cabiatese di origine marochine.

Ruba borsa sul treno cabiatese arrestato

I militari della Stazione Carabinieri di Lurago d’Erba, nel corso del pomeriggio di ieri, hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Como per reato di furto aggravato. Destinatario un giovane diciannovenne di origine marocchine, B.O., residente a Cabiate. Le indagini, condotte dai militari della Stazione di Lurago d’Erba e dalla Tenenza di Mariano Comense hanno consentito di ricostruire il furto della borsa, avvenuto il 26 gennaio. Il giovane portò via la borsa poggiata sul sedile dalla vittima dove c’erano denaro contante, effetti personali e il telefono cellulare.

Incastrato con immagini e riconoscimenti fotografici

Una scrupolosa e certosina attività condotta dagli investigatori, dispiegata nel complesso attraverso riconoscimenti fotografici di persone informate sui fatti e analisi dei sistemi di videosorveglianza, hanno permesso di raccogliere in capo a B.O. inconfutabili elementi di colpevolezza.

Leggi anche:  Inseguimento a tutta velocità tre spacciatori si schiantano contro un palo

In manette

A seguito della denuncia è arrivata l’emissione del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, notificato a B.O. nelk’abitazione dei genitori dove è stato rintracciato. Il giovane è stato arrestato e portato al Bassone.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU