Tragedia questa sera: una donna è stata ritrovata morta sui binari, probabilmente travolta da un treno in corsa.

Drammatico ritrovamento

Il corpo della donna è stato ritrovata sui binari lungo un tratto delle Ferrovie Nord che porta collega Lambrugo a Inverigo. Inutili i tentativi disperati dei soccorritori di salvarle la vita: sul posto è arrivata un’automedica da Como e un’ambulanza della Croce Rossa di Montofano. Sui binari è intervenuta anche una pattuglia dei Vigili del Fuoco di Erba.

Identità ancora sconosciuta

I Carabinieri di Cantù sono ancora al lavoro per cercare di risalire all’identità di una donna.  Per ora si sa soltanto che ha 45 anni e risiede ad Arosio. Secondo una prima ricostruzione, avrebbe raggiunto la ferrovia con l’auto prima della drammatica tragedia.