Ecco che cos’è successo nella notte tra sabato 12 e domenica 13 maggio e come si sono mossi i soccorsi in Provincia.

Trovato morto in un furgone

Ce lo confermano i Vigili del fuoco di Como ieri sul posto, intorno alle 20.50. Un uomo è stato trovato morto in un furgone parcheggiato in largo Ceresio 15 a Monte Olimpino, Como, a pochi chilometri dalla dogana con la Svizzera.
L’uomo, di cui ancora non è nota l’identità, è stato rivenuto dai soccorsi senza vita. Immediato l’arrivo del 118 e dei Carabinieri. Purtroppo è stato solo possibile costatarne il decesso.
Anche la Questura di Como sta seguendo il caso. Al vaglio la dinamica e l’ipotesi del gesto estremo. I Vigili del fuoco, che hanno forzato l’apertura del mezzo, hanno rilevato la presenza di una bombola del gas all’interno del furgone. Il giovane, secondo una prima ricostruzione, è morto per soffocamento.

ALL’ALBA SCHIANTO GRAVISSIMO A TAVERNOLA