Dai 3 al 10 dicembre prossimi torna l’appuntamento a Milano e a Como con Noir in festival 2017.

Noir in festival 2017: l’appuntamento si rinnova

Torna nelle due città lombarde un festival tra cinema, letteratura e televisione che riscopre grandi classici del passato ma non dimentica di proporre le ultime novità di genere.

“Ogni anno si rinnova il segreto di un festival che è come una tavolozza carica di sfumature e di tutti i colori del nero – osservano i direttori del festival Giorgio Gosetti e Marina Fabbri – Il doppio palcoscenico di Milano e Como ci ha spinto a rinnovare profondamente la struttura del nostro racconto sul lato oscuro dell’individuo e della società. Ma restiamo convinti che il segreto del nostro successo stia nell’incrocio dei linguaggi, nell’attenzione alla storia e alla cronaca, nel dialogo costante tra cinema, letteratura, televisione nel segno di un genere che non conosce stanchezza”.

La novità: il Premio Caligari al miglior film

La 27esima edizione di Noir in Festival si apre domenica 3 dicembre all’Auditorium IULM di Milano, con un giorno d’anticipo rispetto alle date tradizionali. La scelta sottolinea la prima novità di quest’edizione: la nascita del Premio Caligari, concorso riservato al miglior film italiano di genere uscito nell’anno solare e dedicato a una figura indimenticabile del cinema italiano, Claudio Caligari, autore giusto  vent’anni fa di un noir esemplare come “L’odore della notte”.

Leggi anche:  Città dei Balocchi ricca di eventi per il Ponte dell'Immacolata

A questo premio concorrono otto film finalisti. A scegliere il vincitore sarà una giuria popolare di giovani studenti e di appassionati,  guidata da un presidente affiancato da due critici cinematografici. I risultati verranno annunciati a Milano il 6 dicembre ma i vincitori saranno premiati al Teatro Sociale di Como la sera del 9 dicembre.

I premi letterari

Decisa la cinquina dei romanzi italiani finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco che verranno presentati il 4 dicembre alle ore 18.30 presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano. Il premio verrà consegnato la sera del 4 dicembre all’Anteo Palazzo del Cinema alle ore 22.

Non mancherà inoltre come di consueto l’assegnazione del premio alla carriera, il prestigioso Raymond Chandler Award. A riceverlo quest’anno sarà l’autrice canadese Margaret Atwood. La scrittrice incontrerà il pubblico del Noir in Festival a Milano, presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, mercoledì 6 dicembre alle 18.30 e dialogherà con Chiara Valerio. Il Raymond Chandler Award le verrà invece consegnato giovedì 7 dicembre alle ore 21 al Teatro Sociale di Como.

Qui tutti gli aggiornamenti sul programma degli eventi, gli incontri e le proiezioni.