Una primula Made in Italy per festeggiare le donne.

Una primula per la Festa delle donne

È l’iniziativa organizzata da Coldiretti Como-Lecco in occasione della Festa delle donne. Nei mercati di Campagna Amica, infatti — racconta Coldiretti — programmati oggi, martedì 6 marzo a Cantù, e domani, mercoledì 7 marzo a Meda, tutte le donne che si recheranno a fare la spesa verranno omaggiate di questo fiore prodotto in Brianza.

Spiega il responsabile di Campagna Amica, Giacomo Guffanti

“Si tratta di un modo per sensibilizzare le persone rispetto a tematiche che Coldiretti reputa fondamentali, quali chilometro zero, stagionalità dei prodotti, tutela del patrimonio imprenditoriale del territorio. Le primule con cui omaggeremo le donne, infatti, sono Made in Italy e vengono prodotte da una nostra azienda florovivivaistica guidata da un giovane imprenditore, Davide Bonacina, specializzato nella coltivazione di fiori di alta qualità”.

Continua la Coldiretti lariana

Inoltre nei mercati di Cantù e Meda proseguirà, sempre a tutela del Made in Italy, l’iniziativa #stopalcibofalso: la raccolta di firme con la quale Coldiretti intente chiedere all’Europa l’etichettatura d’origine obbligatoria su tutti gli alimenti.

Leggi anche:  Film "Una scomoda verità 2" proiezione gratuita

Prosegue il direttore di Coldiretti Como-Lecco, Raffaello Betti

“Una battaglia di civiltà, questa in difesa delle aziende italiane e dell’economia del nostro Paese: un Paese che è capace di stupire il mondo grazie alle proprie eccellenze produttive, che valgono 41 miliardi di euro solo di export, ma che vive il grave problema delle falsificazioni del Made in Italy. Una nostra ricerca, infatti, evidenzia come il cosiddetto “italian sounding” valga sui mercati esteri almeno 60 miliardi di euro”.