Mense scolastiche Como. Un tema che sta tenendo banco nelle ultime settimane nel capoluogo comasco. L’Amministrazione sembra sempre più interessata all’esternalizzazione del servizio e quasi 50 operatori rischiano di rimanere a casa da settembre.

Mense scolastiche Como: i sindacati dicono no

Cgil, Cisl e Uil sono fortemente contrarie alla privatizzazione del servizio di ristorazione scolastica. “La ristorazione scolastica, fiore all’occhiello di questa Amministrazione, deve rimanere a gestione diretta” annunciano le sigle sindacali comasche che hanno deciso di coinvolgere la cittadinanza.

Per mercoledì 21 febbraio alle ore 20.30 nell’aula magna della scuola Parini in via Gramsci 6 a Como è infatti indetta un’assemblea pubblica  su questo tema.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU