Sciopero scuola: disagi nell’Olgiatese dove le primarie di Bizzarone e Ronago sono rimaste chiuse oggi. La protesta è a sostegno di diverse insegnanti toccate dalla sentenza del Consiglio di Stato.

Sciopero scuola: due insegnanti a Roma a manifestare

Presenti questa mattina alla manifestazione davanti alla sede del Miur a Roma anche due maestre della scuola primaria di Bizzarone, Mariapia Carlomagno e Tiziana Basile. Le primarie di Ronago e Bizzarone sono rimaste chiuse oggi a supporto delle insegnanti di questi plessi che verranno toccate dagli effetti della sentenza del Consiglio di Stato.

–> Anche a Milano si manifesta

Al Giornale di Olgiate sabato scorso la Carlomagno, 36 anni, aveva spiegato: “Dopo 15 anni di insegnamento e da poco ottenuta una cattedra di ruolo, c’è il rischio del cambio di contratto e della perdita del posto di lavoro: la situazione è assurda. Questo è un lavoro per cui ho dato tanto. Ringrazio i genitori per il sostegno che ci stanno dimostrando. La loro solidarietà è la cartina tornasole di quanto fatto in questi anni”.

Leggi anche:  L'ottica Fielmann a Como apre in centro storico VIDEO

Foto dalla manifestazione di questa mattina a Roma