Duro attacco di Spinelli (Pd) al presidente del Consiglio comunale, Mirko Gaudiello

Polemica sull’emolumento a Gaudiello

Una parte delle opposizioni aveva proposto la riduzione dell’indennità di carica al presidente del Consiglio comunale canturino, Mirko Gaudiello. Il consigliere forzista, Ciro Cofrancesco, contrario al taglio del compenso, ha voluto sottolineare come Gaudiello avesse utilizzato quanto percepito per fare beneficenza. Tanto è bastato per sollevare un polverone.

“Qui al Nord non si fa così”

Secca la replica del democratico Vittorio Spinelli: “A Cantù, al Nord, la beneficenza si è soliti farla in silenzio e non sbandierandola a destra e sinistra, come al Sud”. Parole che tecnicamente erano rivolte a Cofrancesco, ma che molti hanno trovato come una malcelata accusa verso Gaudiello.

“E poi parlano di lotta al razzismo…”

Inevitabile il faccia a faccia tra i due: “Mi spiace che il consigliere Spinelli faccia discriminazione tra settentrionali e meridionali. Peccato, perché ci sono persone oneste e capaci al sud quanto al nord. Personalmente non ho mai fatto beneficenza “urlata” o pubblicizzata sui giornali”, ha commentato Gaudiello.