Alle elezioni 2018 il consigliere comunale di Como Claudio Borghi ha perso nel collegio uninominale di Siena contro il Ministro dell’Economia uscente Pier Carlo Padoan.

I RISULTATI DELLE ELEZIONI NEL COMASCO IN TEMPO REALE

Elezioni 2018: Borghi non espugna Siena

Lo scorso giugno, in occasione delle elezioni comunali a Como, la Lega aveva candidato per il Consiglio comunale l’esperto di economia del partito Claudio Borghi. Quest’ultimo, già consigliere in Regione Toscana, con la vittoria del Centrodestra è diventato consigliere comunale nel capoluogo comasco.

In occasione delle Nazionali, la Lega ha deciso di spendere l’esperto economico del partito nel collegio uninominale di Siena contro il Ministro dell’Economia dei Governi Renzi e Gentiloni, Pier Carlo Padoan. Il leghista però non ce l’ha fatta.

Arrivato il risultato definitivo con le 293 sezioni scrutinate, Pier Carlo Padoan ha vinto raggiungendo il 36,17% delle preferenze. A sostenerlo la coalizione del Centrosinistra con Pd a quota 31,96%, Più Europa al 2,96%, Italia Europa Insieme al 0,72% e Civica Popolare Lorenzin al 0,52%.

Leggi anche:  Sulla tangenziale gratuita il Pd Como attacca Landriscina: "Non sta facendo nulla"

Si ferma invece al 32,27% Claudio Borghi, sostenuto dalla coalizione di Centrodestra (Lega 16,41%, Forza Italia  10,46%, Fratelli d’Italia 4,79% e Noi con l’Italia 0,59%). Non entra in partita Leonardo Franci del M5s che si ferma al 22,39%.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU