Elezioni regionali 2018, Alberto Gaffuri non ce l’ha fatta. Il sindaco di Albese con Cassano non entrerà in Regione Lombardia.

Elezioni regionali 2018 le dichiarazioni di Gaffuri

Gaffuri ha preso 2.683 preferenze ma, vista la sconfitta di Giorgio Gori, candidato del Partito Democratico per cui Gaffuri correva, il sindaco di Albese non entrerà in Regione.

Queste le sue dichiarazioni all’indomani del risultato: “Dispiace per la sconfitta del Presidente, che ritenevo essere la migliore proposta per la Regione Lombardia. Sono rimasto positivamente colpito dalla stima riscossa nei paesi limitrofi come Albavilla, Tavernerio, Lipomo, Erba – ha commentato Gaffuri – Si vede che hanno colto lo spirito che mi animava. Credo invece di non essere stato capace di far passare nel mio paese l’importanza di avere per la prima volta un consigliere regionale a rappresentare il nostro territorio. Mi dispiace di non avere vinto, ma sono stato comunque contento e sono immensamente grato a chi mi ha supportato e sostenuto e alle tante persone che gratuitamente mi hanno dato grande sostegno, oltre alla mia famiglia”.