Albese Voley colpo grosso a Garlasco

Albese Volley la Tecnoteam torna al successo esterno

Torna al successo e lo fa alla grande la Tecnoteam Albese Volley. Nell’8° turno del campionato femminile di serie B la squadra di coach Sara Mazza sabato scorso ha messo a segno il colpo corsaro per 1-3 in rimonta e per la seconda volta consecutiva lo ha realizzato con la nuova divisa gialla… ormai portafortuna.. Perso il primo set per 25-19, la Tecnoteam ha incominciato a carburare e si è ritrovata. Nella seconda frazione ha buttato in campo cuore, carattere e determinazione proprio quando la gara si era messa in salita e ha saputo risalire andando a vincere ai vantaggi per 25-27. Nel terzo set l’Albese ha ingrato la marcia giusta imponendosi più scioltezza per 25-19 per poi chiudere i conti nel quarto dominato per 25-13. Un grande successo in progressione per la Tecnoteam rimasta lucida nei momenti più caldi per poi piazzare l’allungo vincente che ha regalato tre punti preziosi per il morale e per una classifica sempre più bella quando mancano solo due gare prima della sosta natalizia. A cominciare da sabato prossima quando ad Albese la Tecnoteam ospiterà alle 15.30 la Pall. Alfieri Cagliari.

Il tabellino di VOLLEY 2001 GARLASCO  – TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 1- 3

PARZIALI:  25-19; 25-27; 19-25; 13-25)
VOLLEY 2001 GARLASCO: Bazzarone 2, Cozzi 9, Mazzocchi 3, Cagnoni 18, DiTommaso 7, Caroli 10, Ferrari Libero, Angeleri, Ghia ne, Agostinelli ne, Arapi ne, NIcchi ne, Milanesi libero 2. Coach Mussa, vice Miramonti
TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Bridi 2,Sironi 19, Coulibaly 17, Teli 1, Piazza 5, Santamaria 10, Rota Libero, Di Luccio 7, Citterio 14, Laffranchi, De Pippo ne, Sollazzo Libero 2. Coach Mazza, vice Biffi

Leggi anche:  Como Volley stoppata amara a Novate

Soddisfatti coach e presidente

Le parole di coach Sara Mazza: “Le ragazze sono state brave a reagire dopo essere partite male, molto contratte. Il secondo set eravamo ancora sotto, ma con l’entrata di Di Luccio e il suo turno in battuta la partita è svoltata ed abbiamo recuperato. La squadra ha ripreso fiducia e già nel terzo set abbiamo avuto un’altra marcia. Siamo cresciuti gradualmente, abbiamo imposto il nostro gioco e non abbiamo più premesso al Garlasco di rientrare“. Felice anche il presidente Crimella: “Le ragazze hanno disputato una grande partita: sono davvero molto contento”.