Non ce n’è contro il Seregno: si conferma squadra ostica per i comaschi

Due goal in quattro minuti

Como sconfitto dal Seregno sul campo avversario. I comaschi hanno subito due reti in quattro minuti nel corso del secondo tempo. Ad andare a segno Capelli al 35′ (entrato al 18′ del secondo  tempo) e Barzotti al 39′. La squadra di mister Antonucci ha chiuso la partita in dieci per l’espulsione di Loreto

Tre punti meritati per gli avversari

I padroni di casa hanno meritato di vincere il match, partito con un primo tempo equilibrato in cui il Como ha avuto più di un’occasione per andare a segno. Ma inutilmente. Anche nel girone di andata il Seregno si era imposto sui lariani per tre reti a zero.

Gozzano in cima alla classifica

E’ di tre punti il distacco tra il Como e il Gozzano, in cima alla classifica di serie D dopo il pareggio contro l’Inveruno. Peccato per i lariani che non riescono a tenere il passo e perdono tre punti importanti, rimanendo al secondo posto in classifica.

Leggi anche:  Come gestire i beni confiscati alla mafia? Se ne parla a Unindustria