Como Calcio sconfitto dalla Pro Sesto.

Perentorio il risultato finale

Tre gol della Pro Sesto per sbarazzarsi del Calcio Como in questa prima partita del 2018, valevole come prima di ritorno del campionato di serie D. I lariani, però, sono stati bravi a vendere cara la pelle fino all’ultimo minuto. Sono stati Guccione all’11’  del primo tempo, Duguet al 26′ della ripresa e infine Fumagalli a regalare l’intera posta in palio ai padroni di casa, che in classifica ora avvicinano i lariani. Per il Como è stato invece Sentinelli a tre minuti dalla fine del tempo regolamentare a regalare qualche speranza e un finale di fuoco, con ben cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro. Proprio al 50′, però, è arrivata la rete di Fumagalli, che ha fissato il finale sul 3 a 1.

La formazione scesa in campo

Questi gli undici scelti da mister Andreucci per la partita allo stadio Breda: Gozzi, Anelli, Adobati, Bova, Zukic, Bradaschia, Molino, Bovolon, Loreto, Meloni, Cicconi.

Brutta partita

Non è stato un gran match per gli ospiti. Andati subito in svantaggio, in realtà per tutto il primo tempo non hanno portato grandissimi pericoli alla porta della Pro Sesto. Qualche cosa in più si è vista nel secondo tempo ma, nel tentativo di mettere una pezza alla partita, i comaschi hanno rischiato anche diverse volte di subire il secondo gol, che puntualmente è arrivato. Solo nel finale il Como è riuscito a reagire al doppio svantaggio, segnando anche una rete, purtroppo inutile, visto che al 95′ i padroni di casa sono andati di nuovo in rete.