Hockey Como ko onorevole in casa.

Hockey Como 5° turno amaro per i lariani battuti in casa per 2-4

Il quinto turno del campionato di IHL si è rivelato amaro per l’Hockey Como. Il team di coach Petr Malkov infatti nel weekend scorso è stato battuto tra le mura domestiche di Casate per 2-4 dall’Eppan Appiano seconda forza del torneo cadetto. Partita orgogliosa quella dei lariani condizionata però dalle assenze visto che sono scesi in pista con soli 13 atleti. Nel primo drittel però pur soffrendo le iniziative avversarie il Como è riuscito a resistere mantenendo la porta di Menguzzato inviolata e sfiorando anzi la rete del vantaggio con capitan Filippo Ambrosoli. I primi 20′ si sono conclusi con Appiano in attacco anche se so è andati al riposo a reti bianche. Nel secondo tempo la gara ha cambiato volto con Eppan che è passata in vantaggio al 3′ con Rabanser. Gli ospiti hano continuato a premere e prima hanno raddoppiato al 34′ con Stefan Unterkoflere quindi nel finale hanno segnato su rigore la rete del 3-0 con Unterkofler.
Nell’ultimo drittel la partita è diventata più nervosa con Como che ha provato a riaprirla. E ci sono riusciti a metà tempo quando Riccardo Ambrosoli ha siglato l’1-3. Il match si è riaperto totalmente a 2′ dalla fine quando Davide Gosetto ha segnato il 2-3. A questo punto coach Malkov ha tentato il tutto per tutto giocando senza il portiere. Scelta coraggiosa ma punita dagli ospiti che con Jan Waldner hanno infilato a porta vuota il 2-4 finale. Il Como tornerà in pista nel weekend prossimo per un doppio impegno ravvicinato: venerdì 8 Alleghe-Como (ore 18) quindi domenica 10 in casa Como-Merano (ore 18.45).

Leggi anche:  Rugby Como ko in volata con Malpensa

Il tabellino di  Hockey Como-Eppan Appiano 2-4

Parziali: 0-0, 0-3, 2-1
Marcatori: 23:04 Martin Rabanaser (HC Eppan Appiano), 34:42 Stefan Unterkofler (HC Eppan Appiano), 39:15 Stefan Unterkofler (HC Eppan Appiano); 49:54 Riccardo Ambrosoli (Hockey Como), 57:57 Davide Gosetto (Hockey Como), 58:59 Jan Waldern (HC Eppan Appiano).
Hockey Como: 3 Codebò Riccardo (D), 5 Gosetto Davide (F), 7 Valli Riccardo (D), 12 Riccardo Iuratti (F), 13 Formentini Matteo (F), 14 Ambrosoli Filippo (F) – C, 15 Ambrosoli Riccardo (F) – A, 17 Vallazza Renè (D), 23 Ricca Andrea (D), 27 Alessandro Sorarù (F), 33 Menguzzato Marco (G), 40 Federico Tesini (G), 74 Tilaro Gianluca (F).
Allenatore: Petr Malkov
Eppan Appiano: 6 Hannes Pichler (D), 7 Stefan Unterkofler (F), 8 Daniel Fabris (D), 17 Jan Palma (F),18 Jan Waldner (F), 20 Robert Raffeiner (F), 22 Hannes Andergassen (F), 23 David Ceresa (D), 25 Alex Tomasi (G), 27 Philipp Jaitner (F), 29 Martin Rabanaser (F), 31 Simone Critelli (F), 32 Simone Peiti (G), 44 Markus Siller (D), 75 Fabian Spitaler (D), 79 Tobias Ebner (F), 80 Alex Jaitner (F), 88 Matthias Fauster (F).
Allenatore: Robert Chizzali
Arbitri: Simone Lega, Leandro Soraperra (Alberto Plancher, Stefano Giovanni Terragni).

Classifica IHL

Milano RB 45; Eppan Appiano 40; Merano 36; Hockey Fiemme; Auer Ora, Sapiens Pergine 25; Caldaro 23; Alleghe 17; Varese 15; Hockey Como 14; Chiavenna 12; Feltreghiaccio 4.