La Pallacanestro Cantù  ha annunciato l’avvenuto ingaggio dell’atleta americano Perry Ellis, ala classe 1993.

Ecco chi è il nuovo acquisto

“Nativo di Wichita (Kansas), Ellis – si legge nel comunicato della società – è l’acquisto tanto cercato dalla proprietà e dallo staff tecnico per rinforzare il roster biancoblù. 25 anni il prossimo 14 settembre, Perry proviene dal campionato australiano dove aveva iniziato la stagione ai Sidney Kings, formazione di National Basketball League”.

La sua carriera

Alto 201 centimetri per 99 chili, Ellis si è formato all’Università del Kansas, dove ha indossato la maglia dei Jayhawks per quattro anni. Chiusa la carriera collegiale nel 2016, a 12.5 punti e 5.8 rimbalzi di media in 144 gare giocate, Perry disputa la sua prima stagione tra i professionisti nella lega di sviluppo della NBA, in forza ai Greensboro Swarm, squadra affiliata alla franchigia degli Charlotte Hornets.

In D-League gioca 50 partite, sfiorando la doppia cifra di media in 22’ di utilizzo: 9.7 punti e 4.7 rimbalzi di media, prima di approdare in Australia. Sul curriculum di Ellis ci sono anche delle apparizioni in Summer League, tutte a Las Vegas ma in due stagioni diverse: nell’estate del 2016 con i colori dei Dallas Mavericks, mentre l’estate seguente con quelli dei Minnesota Timberwolves, esperienza conclusa a 11.2 punti e 4.4 rimbalzi di media in poco più di 24’ di utilizzo. Giocatore dotato di un buon tiro (43% dall’arco ai tempi del college), Ellis è principalmente un’ala forte ma in carriera ha più volte ricoperto anche il ruolo di ala piccola.