Sconfitta pesante per Yaka Volley a Torino.

Sconfitta pesante alla ripresa del campionato di serie B

Non comincia nel migliore dei modi il 2018 per lo Yaka Volley. La squadra di coach Taiana incassa una brutta sconfitta sul delicato campo di San Mauro Torinese. Cede 3 a 0 contro i padroni di casa, al momento terza forza del
campionato. Dopo un primo set vinto dai piemontesi solo ai vantaggi, lo Yaka crolla di fatto dopo essere stato in vantaggio nel secondo, mentre nel terzo insegue senza mai raggiungere l’avversario che accumula e gestisce il vantaggio fin dalle prime battute del parziale.

Qualche nota positiva

Buona nel complesso la prestazione a muro degli yakesi che mettono a referto ben 13 muri punto contro gli 8 di San Mauro. Ottima è la prestazione in
ricezione che evidenzia l’83% dello Yaka contro il 60% dell’avversario, da notare poi che per la prima volta Taiana gioca con la formula del doppio libero con Muselli impiegao nella fase break mentre il giovane Abou Zeid (classe 2000) viene utilizzato per la fase di cambio palla con buoni risultati.

Leggi anche:  Clamoroso: coach Recalcati vicino al Torino

Le parole del coach

Coach Taiana, commenta così a fine partita: “Ci siamo misurati con una formazione molto forte che merita ampiamente il terzo posto in classifica. Abbiamo giocato bene nei primi due parziali, ma loro sono stati più bravi
a gestire i momenti finali dei parziali. Resta il rammarico di non aver vinto i primi due set, potevamo farcela, ma ci siamo disuniti. Nel terzo li abbiamo inseguiti senza mai raggiungerli”.